Beatrice Villata si forma al Politecnico di Milano conseguendo la Laurea in Design degli Interni. La sua carriera professionale inizia a Parigi, nello studio Paillard Pelizza Architectes e prosegue nello studio svizzero JPA Antorini Architetti. Collabora anche, come project manager, con lo studio milanese Longo Palmarini architecture & Partners (LPA); per questi ultimi due studi segue lavori principalmente sul territorio francese tra Costa Azzurra e Parigi, ed il Principato di Monaco, specializzandosi non solo in singoli progetti abitativi, ma soprattutto in real estate e hotellerie.

Beatrice fonda il suo studio di progettazione nel 2015 e si occupa di svariati progetti privati (case, appartamenti) e progetti pubblici (hotel, uffici). Lo spirito cosmopolita e le sue radici si esprimono in tutti i suoi progetti di architettura d’interni ed è peculiare del suo lavoro la capacità magistrale di gestire gli spazi, anche attraverso il bilanciamento di luci e colori.

L’attenzione ai più piccoli dettagli la fa apprezzare velocemente anche dagli studi di design interni alle aziende di mobili, tra le quali LEMA divisione contract, con le quali Beatrice collabora per progetti custom di arredi e contract completamente be-spoke per hotel e sviluppi immobiliari.

Collaborazioni e clienti

Lema divisione Contract, Very&good consulting / RCH, Impresa Rusconi, La Roggia, Immobiliare Perfetti Ricasoli, La Cafferia, OH Working, Prêt à parler, Longo Palmarini Architecture & Partners LPA, JPA Antorini Architetti, Paillard Pelizza Architectes, Architetto Pierfederico Ferrario di Tor Vajana, Architetto Paolo Montorfano, Spagnulo & Partners.

Chiudendo questo banner o utilizzando questo sito, accetti la nostra Cookie policy.